Conto alla rovescia per gli affezionati del concertone del Primo Maggio a Roma che si svolge ogni anno nella celebre Piazza San Giovanni.
Il tema scelto per l’edizione 2013 è “La musica per il nuovo mondo – Spazi, radici, frontiere” concept nato dall’idea degli spazi dentro e fuori dal palco che solo la musica è in grado di creare.
La manifestazione presentata dalla comica cagliaritana Geppi Gucciari, è stata già oggetto di una polemica, la discussa esclusione del rapper Fabri Fibra, voluta dai sindacati per via di alcuni testi a quanto pare incitanti alla violenza e che ha avuto una reazione forte dal mondo della musica che ha subito organizzato una contromanifestazione a Taranto!
Nonostante questa prima caduta però la macchina organizzativa procede e Roma si prepara come ogni anno ad accogliere migliaia di ragazze ragazzi da tutta Italia che raggiungono la capitale per assistere a questo spettacolo unico di musica e suoni che per la prima volta vedrà un gemellaggio con il capoluogo milanese.
Edizione itinerante dunque per l’IM festival, che si legge all’inglese I am, promosso da CGIL, CISL e UIL che prenderà il via da Milano, passando per la splendida Lecce per poi arrivare nella Capitale il giorno della Festa dei Lavoratori. Quello di Piazza San Giovanni, assicurano i coordinatori, sarà il più grande raduno musicale d’Europa, il primo contest italiano in difesa e a sostegno delle musica dal vivo che ruota intorno a tre concetti chiave – web, live e free – e che porterà sul palco gli artisti emergenti servendosi di un unico strumento: la rete.
Per quelli di voi che intendono partecipare all’evento abbiamo selezionato una lista di hotel e b&b in zona San Giovanni, Piazza Vittorio, Termini tutte zone limitrofe all’area del concertone.
Un’edizione la prossima ricca di novità e per questo da non perdere. Oltre all’affiancarsi di un’edizione milanese, con collegamenti durante la diretta romana, verrà realizzato un film, ovvero un vero e proprio “social movie”. Protagonista assoluta sarà la piazza, che attraverso un’applicazione gratuita per smart phone potranno girare un personale contributo video che racconti in pochi secondi il vostro Primo Maggio!
Un’esperienza che potrete raccontare e rivivere in ogni momento. Potrete filmare il vostro viaggio dalla partenza all’arrivo in piazza, insomma potrete dare il vostro piccolo contributo per realizzare poi il lungometraggio One million eyes, baby che è stato affidato alla regia di Stefano Vicario.
Per chi non ce la farà a raggiungere la piazza romana potrà seguire l’evento in diretta streaming sul sito www.1mfestival.com.
Dalla redazione un buon Primo Maggio a chi lavora e soprattutto a chi no!